Patrizia Calovini - Associazione Culturale Galleria Puccini

Vai ai contenuti

Patrizia Calovini

Artisti
Patrizia Calovini nasce a Tarquinia il 27 ottobre 1952, prestissimo si trasferisce a Bolzano, città di origine della sua famiglia.
Intraprende studi artistici, diplomandosi nel 1970 all’Istituto d’Arte di Trento.
Nel 1970 si trasferisce a Milano dove si iscrive all’Ateneo 3A, diretto dal prof. F. Mosca, e si diploma nel 1972 in grafica pubblicitaria.
Si trasferisce poi ad Ancona e nel 1984 si iscrive all’Accademia di Belle arti di Macerata, dove si diploma in pittura nel 1988.
Dal 2006 si dedica anche alla scultura, guidata dal pittore e scultore Floriano Ippoliti.

Hanno scritto: Antonio Lucarini (ass.cultura Comune di Ancona), Michele Polverari (direttore Pinacoteca Civica di Ancona), Giorgio Cortenova ( dir. Gall. Arte Moderna, Palazzo Forti di Verona) il critico d’Arte Armando Ginesi, Robero Farroni, Lucilla Niccolini ed altri.

Sono esposte alcune sue opere alla Pinacoteca di Ancona, nella sezione Arte Contemporanea e al Museo Diocesano di Jesi.

Attualmente vive e lavora ad Ancona.

Contatti
Via Bainsizza, 2
60124 Ancona
07131759 – 333 9173529
e-mail patriziacalovini@virgilio.it

Mostre Personali
1982–Personale–Gall.della Tartaruga, Roma.
1988 –“Biennale d’Arte Sacra” Fermo.“Triennale naz. d’Arte FIDAPA” Pisa.
1990 – Personale Gall. della Tartaruga, Roma. “Triennale naz. d’Arte FIDAPA” Trieste.
1992 –“L’altra faccia della pittura” Arcevia.
1993 – “premio Salvi” Sassoferrato. Personale Gall. Domenicani, Bolzano.
1994–“Tra forma e colore” Gall. L’Incontro, Ancona.“Premio Marche” Ancona. “Premio Salvi, Sassoferrato.
1995 – Personale Gall. Puccini, Ancona.
1996 – “Premio Marche” Ancona.
1997 –“Il volto e il ritratto” Gall. Puccini Ancona.
1999 - “Biblia Pauperum” Museo Diocesano , Jesi.
2001-Personale Gall. Puccini, Ancona.
2002–Personale Pinacoteca Comunale Ascoli Piceno.
2005 – Personale, Mole Vanvitelliana Ancona.
2006-Personale Gall.Luna Mondschein Bolzano.
2007– Personale, Castelbellino Arte, Castelbellino.
2008 “Anche la follia...”Gall. Artè Ancona .
2010 Personale Galleria Puccini, Ancona.
2011 Padiglione Italia, 54 Biennale di Venezia- Urbino. - “Alchemica Imago” Personale TikiTattoo Art Gallery, Bolzano

Testi critici
La Calovini allestisce lo spettacolo che si recita in attesa d’un altro spettacolo. Lo spettacolo non è corale, la parte è per un solo attore, il resto è comparsa, doppio, fantasma, oggetto…Ciò che colpisce nella pittura della Calovini è come a tale irrisolutezza del soggetto, a tale indeterminazione psicologica, a tale abdicazione alla scelta esistenziale, corrisponda la sicurezza della risoluzione formale, la costruzione decisa dell’immagine, la conduzione certa del disegno, l’elezione prespicua degli oggetti, la persuasiva disposizione degli spazi, dei tempi, degli intervalli, delle pause.” Michele Polverari –
GALLERIA OPERE
Torna ai contenuti